I miei ringraziamenti più sinceri vanno:

 

  • a mio marito Alessandro per aver collaborato con me alla realizzazione di questo progetto facendo le fotografie dei laboratori e portando molto pazienza quando facevo una grande confusione in casa per realizzarli;
  • a mio figlio Davide che ha sempre letto le mie storie dandomi preziosi consigli;
  • a Carlotta Camilli che ha scritto con me la storia di “Giacomino nel paese di Riciclandia”;
  • ad Anna Strazzella che ha realizzato il sito con tutto mio materiale e, devo dire, che quando ho visto il suo lavoro mi sono molto commossa;
  • ad Andrea Maioli che ha organizzato questo sito e mi ha sostenuta nella realizzazione di questo progetto;
  • alla mia amica Alessandra che ha scritto la prefazione di questo lavoro;
  • a tutte le mie amiche dell’associazione Lavori in corso che hanno creduto nelle mie storie rendendole vive con gli spettacoli e aiutandomi nella realizzazione dei laboratori e dei burattini;
  • a Viviana Schettini per aver illustrato il libro: “Il sorriso dell’ape Pina” il cui ricavato è stato interamente devoluto all’associazione Ageop ricerca onlus;
  • a Massimiliano Lombini per aver illustrato il libro: “Un tesoro di amico” il cui ricavato è stato interamente devoluto all’associazione “Lavori in Corso”
  • a Roberto Sabattini per aver illustrato il libro: “Dov’è finito Gesù bambino” e la storia: "Giacomino nel Paese di Riciclandia"
  • a Giordana Galli per il disegno della home page del sito e per aver illustrato il mio primo libro: "Il Paese dell'Arcobaleno";
  • a Sergio Mascarello che ha realizzato i CD di tutti i miei spettacoli di ombre cinesi colorate, il suo aiuto è stato davvero prezioso;
  • a Licia e a tutte le maestre di Cerea che mi hanno ospitata tante volte a raccontare le mie storie dimostrandomi tanto affetto;
  • ai miei alunni che si sono prestati ad ascoltare le mie storie e a realizzare gli spettacoli ;
  • a Daniele Fantoni e a tutti i ragazzi che hanno dato voce ai personaggi della storia: “Dov’è finito Gesù Bambino?”
  • a Simonetta Golinelli per le musiche delle canzoni e per aver dato voce alla Befana;
  • a Anna Giardini e alla sarta amica di Monica che hanno cucito i vestitini dei burattini;
  • alle amiche del mare e ai loro bambini che hanno ascoltato le mie storie sulla spiaggia;
  • alle insegnanti e agli alunni dell' I. C. di Ozzano dell'Emilia per tutto l'affetto che mi hanno dimostrato;
  • ad Alessandra Lombini che mi ha ospitata al Bosco della Frattona per creare tanti momenti magici sotto le stelle;
  • a tutti coloro che mi vogliono bene anche quando mi rifugio nelle mie storie.

 

Ho sempre pensato che il segreto della vita sia diversificare, cioè non investire tutte le tue energie in una sola direzione, perché, se ti accorgi di aver sbagliato o hai un momento di crisi, dopo ti senti smarrito completamente.

 

Quattro sono le  F  che ispirano la mia vita:

la

f amiglia

la

f ede,

i

f anciulli e

le

f

avole.
 

 

Nei momenti difficili si alternano nel sostenermi.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Anna Maria Giovannini - Castel Maggiore (Bo)